Diventa partner

Insieme possiamo portare i tuoi prodotti e servizi ai clienti già acquisiti e a quelli futuri.

Samsung Logo

Samsung Artik

Il cuore di Jarvis Hub è il modulo IoT Artik 710 di Samsung, progettato appositamente per essere utilizzato in ambito Internet of Things ed all’interno degli Hub domestici per la Smart Home.

Horsa

La piattaforma di Business Intelligence di Jarvis è gestita da Horsa S.p.A., una importante realtà ICT italiana con diversi anni di esperienza su Big Data (Sap Hana, IBM Netezza, HP Vertica, Microsoft Azure, Hadoop, Spark, doolytic, ecc.), Business Analytics (doolyk®) e Business Intelligence (Qlik).
Horsa Logo
Acantho Logo

Acantho

Tutti i dati prodotti dalla piattaforma Jarvis, sono salvati in Italia nel Data Center TIER 3 di Acantho S.p.A., realtà italiana di telecomunicazioni che da oltre 15 anni offre connettività a banda ultra-larga in fibra ottica e servizi ICT all’avanguardia.

Specifiche tecniche di Jarvis Hub

Basato su Samsung Artik

Base per EMEA

  • Wi-Fi (802.11n)
  • BLE 4.1
  • Thread (Google)
  • Z-Wave
  • ZigBee
  • enOcean
  • HDMI 1.4a
  • Micro SD

Addons

  • UMTS / LoRa / NFC / …
  • Batteria di Backup

Apps

  • Android
  • Apple iOS
Wi-Fi Bluetooth Z-Wave ZigBee enOcean Energy @ Home

Integra i tuoi prodotti e servizi con Jarvis

Possiamo lavorare insieme per rendere smart i tuoi prodotti e integrarli in Jarvis. E se la tua realtà offre un servizio che reputi interessante per l’utente, noi non vediamo l’ora di integrarlo. Qualche esempio? Consegna di cibo, pulizie, baby-sitter. Qualsiasi sia il tuo servizio, con più o meno un centinaio di righe di codice lo faremo diventare un servizio attivo su Jarvis.


Works with Jarvis


RICHIEDI UN CONTATTO

Lasciaci i tuoi recapiti, ti contattiamo noi!

I campi contrassegnati da * sono obbligatori.

 

Le nostre API

Stiamo sviluppando delle API private (Cloud-2-Cloud) per permettervi di integrare facilmente i vostri prodotti e servizi con Jarvis. Prevediamo di rilasciare le API nei prossimi mesi.




Vuoi essere il primo a sapere quando
rilasceremo le nostre API?